Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Andata - 11a giornata
Sabato, 24 Ottobre 2009 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Ancona Frosinone 3 - 1  
Brescia Albinoleffe 4 - 1  
Cesena Grosseto 2 - 2  
Empoli Ascoli 4 - 2  
Gallipoli Lecce 0 - 3  
Padova Triestina 0 - 0  
Piacenza Modena 2 - 3  
Salernitana Crotone 4 - 1  
Sassuolo Cittadella 1 - 0  
Torino Reggina 2 - 0  
Vicenza Mantova 1 - 1  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 3 Surraco(31'st 14 Mustacchio), 4 Catinali, 6 Cristante, 8 Colacone(42'st 11 Mirchev), 9 Mastronunzio [cap], 21 De Falco, 13 Cosenza, 16 Zavagno, 17 Pisacane, 19 Miramontes(24'st 7 Schiattarella). A disposizione:23 Schena, 5 Thackray, 25 Camillucci, 99 Gerardi. All.:Sig. Alessaandro Valter SALVIONI
Frosinone (4-2-3-1): 1 Sicignano, 9 Santoruvo, 17 Basso(7'st 11 Cariello), 18 Troianiello(31'st 21 Aurelio), 20 Gucher, 22 Maietta, 25 Bocchetti, 32 Del Prete, 40 Guidi, 83 Mazzeo(22'st 8 Siqueira), 4 Basha. A disposizione:26 Frattali, 5 Bolzoni, 19 Ascoli, 77 Semenzato. All.:Sig. Francesco Moriero
Marcatori: 6'pt Surraco; 34'pt Mazzeo; 36'pt Miramontes; 47'st De Falco
Arbitro: Sig.Matteo S. TREFOLONI di Siena
Angoli: 4-5
Ammoniti: 35'pt Guidi; 35'pt Mastronunzio; 7'st Surraco; 20'st Zavagno; 24'st Maietta; 26'st Gucher; 35'st Gucher; 35'st Sicignano; 35'st Cosenza; 40'st Aurelio
Espulsi: 35'st Maietta; 48'st Cariello
Spettatori: Spettatori oltre seimila (paganti 1377, abbonati 4286) per un incasso totale di 38.414,49 euro.
Recupero: pt 0´, st 4´.
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Frosinone 3-1
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato alL'Ancona
3’ Tiro di Colacone respinto da terra dal portiere
3’ Mastronunzio calcia il portiere respinge e dalla linea di fondo non trova lo specchio
6’ Uno due Surfraco Colacone che rfestituisce la palla al giocatore uruguagio che un passo dfentro l'area batte il portiere in uscita
16’ Coalacone serve De Falco che a botta sicura colpisce per segnare ma sulla linea Maietta salva il gol
18’ Cross d'esterno di Troianiello, palla velenosa che attraversa l'area e si spegne sul fondo senza trovare nessuna deviazione
23’ Colacone solo davanti al portiere gli spara addosso
32’ Conclusione dal limite di Troainiello che sorvola di poco la traversa
34’ Cross dalla destra di Del Prete per Mazzeo che di testa insacca
35’ Ammonito Guidi
35’ ammonito Mastronunzio
36’ Punizione di De Falco per la testa di Miramontes che sul secondo palo la spinge in rete
45’ Termina il primo tempo: ANCONA-FROSINONE 2-1
2° tempo
1’ Avvio di ripresa affidato al Frosinone
7’ Entra Cariello esce Basso
7’ Ammonito Surraco
20’ Ammonito Zavagno
22’ Entra Siqueira esce Mazzeo
24’ Ammonito Maietta
24’ Entra Schiattarella esce Miramontes
24’ Tioro a fil di palo di Schiattarella
26’ Ammomito Gucher
31’ Entra Aurelio esce Troianiello
31’ Entra Mustacchio esce Surraco
35’ Ammonito Gucher
35’ Espulso Gucher
35’ Ammonito Sicignano
35’ Ammonito Cosenza
40’ Ammonito Aurelio
42’ Entre Mirchev esce Colacone
42’ Miracolo di Da Costta su Santoruvo
47’ Mastronunzio serve a centro area De Falco che tutto solo batte a rete
48’ Espulso Carielllo
49’ Termina la partita
ANCONA- Dopo la Reggina anche il Frosinone è costretto alla resa dall'uragano Ancona, che con tre reti ferma la corsa della capolista. Surraco, Miramontes e De Falco regalano altri tre preziosissimi punti alla squadra dorica che sulle noti trionfali dell'Aida vola sempre più in alto con una partita ancora da recuperare contro il Piacenza (martedi ore 20:45) con la consapevolezza che dopo quel match potrebbe ritrovarsi al primo posto in classifica.. Già nel primo tempo la squadra di Salvioni blinda il risultato andando al riposo in vantaggio di due reti ad una, con l consapevolezza che il bottino poteva essere ancora più largo. Il primo a far esultare il tifosi è Surraco che dopo uno scambio con Colacone riceve il passaggio di ritorno entra in area e di destro batte Sicignano in uscita. L’Ancona potrebbe raddoppiare prima con Colacone che spara sul portiere in uscita, poi con De Falco che conclude a botta sicura, ma Maietta sulla linea di porta gli spazza via la palla che entra in rete. Il Frosinone si scuote, ci prova con un tiro da lontano, Al 18’ cross di esterno di Troianiello, ma il gol del pareggio laziale arriva al 34' su una punizione dalla destra, con un cross teso sul secondo palo dove Mazzeo indisturbato schiaccia in rete. Su azione quasi analoga arriva invece il gol del raddoppio dorico. Punizione di De Falco che smarca Miramontes sul secondo palo e l'argentino segna di testa. Nella ripresa mister Moriero prova ad alzare il bariecentro del Frosinone ma i reparti tra loro sono scollegati e in avanti arrivano poche palle giocabili con il centrocampo e la difesa dorica che non lasciano passare nulla. Gli ospiti non riescono a concretizzare un’azione di Cariello da circa 30 metri, la palla termina di poco lontana dalla porta di Da Costa. All’85’ occasione per i canarini. Perfetto cross di Bocchetti per Del Prete che batte a rete di prima intenzione, Da Costa si supera e respinge. In casa canarina sale la tensione e nel finale Gucher si fa espellere per doppia ammonizione.
Con l'inferiorità numerica arriva in contropiede anche il terzo gol dell'Ancona a firma Andrea De Falco che corona nel migliore dei modi la splendida prestazione di oggi. Dopo il triplice fischio, espulsione per Cariello per proteste nei confronti dell'arbitro.
Guidata da capitan Mastronunzio la squadra può correre a festeggiare sotto la curva il sogno continua…


ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg