Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Andata - 21a giornata
Sabato, 09 Gennaio 2010 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Albinoleffe Reggina 2 - 0  
Ascoli Crotone 3 - 1  
Brescia Padova 3 - 2  
Cesena Piacenza 3 - 0  
Cittadella Torino 2 - 0  
Gallipoli Modena 1 - 0  
Grosseto Empoli 1 - 0  
Mantova Ancona 2 - 0  
Sassuolo Lecce 1 - 1  
Triestina Frosinone 0 - 3  
Vicenza Salernitana 0 - 0  
Tabellino
Mantova (4-3-1-2): 31 Handanovic, 4 Spinale, 5 Notari, 16 Carrus, 14 Grauso(1'st 33 Tarana), 10 Caridi, 20 Locatelli(39'st 11 Malatesta), 44 Lambrughi, 71 Gervasoni, 77 Salviato(36'st 22 Lanzoni), 91 Nassi. A disposizione:12 Valentini, 8 Nicco, 19 Avanzini, 28 Pizzuti. All.:Michele Serena
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 3 Surraco, 4 Catinali, 6 Cristante, 8 Colacone(35'st 99 Gerardi), 9 Mastronunzio [cap], 13 Cosenza, 14 Mustacchio, 16 Zavagno(40'st 17 Pisacane), 21 De Falco(20'st 20 Gerbo), 22 Milani. A disposizione:23 Schena, 7 Schiattarella, 11 Mirchev, 19 Miramontes. All.:Sig. Alessaandro Valter SALVIONI
Marcatori: 3'st Locatelli; 27'st Nassi
Arbitro: Sig.Christian BRIGHI di Sez. Cesena
Angoli: 6-3
Ammoniti: 6'pt Cristante; 8'pt Cosenza; 35'pt Lambrughi; 16'st Caridi; 17'st Mustacchio; 22'st Tarana; 34'st Gerbo
Espulsi: -
Spettatori: Paganti 560 Abbonati 4075 totale 4.635 Incasso 38038,38
Scorri il campionato
Il film della partita
Mantova-Ancona 2-0
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato al Mantova
4’ Pallonetto insidiosa di Catinali furi di poco
6’ Ammonito Cristante
8’ Destro si Salviato su punizione che finisce di pochissimo sul fondo
8’ Ammonito Cosenza
18’ Colpo di testa di Nassi che finisce fuori
20’ Colacone intecetta palla e conclude da fuori area
22’ Nassi crossa dal fondo per Carrus che di testa manda di poco fuori
35’ Ammonito Lambrughi
43’ Missile di Suraco deviato in corner
45’ Termina il primo tempo 0-0
2° tempo
1’ Entra Tarana esce Grauso
3’ Scambio Caridi per Locatelli che da vicino spara un missile sotto l'incrocio
4’ Mastronunzio salta il portiere si decentra troppo e non riesce a concledere
16’ Ammonito Caridi
17’ Ammonito Mustacchio
20’ Entra Gerbo esce De Falco
21’ Lambrughi tira e Da Costa devia
22’ Ammonito Tarana
27’ Spinle serva Nassi che da due pasi batte a rete
32’ Colacone smarca Mastronunzio di tacco entra in area e in diagonale non centra la porta
34’ Ammonito Gerbo
35’ Entra Gerardi esce Colacone
36’ Entra Lanzoni esce Salviato
38’ Destro su punizione di Carrud, Da Costa vola e devia
39’ Entra Nicco esce Locatelli
40’ Entra Pisacane esce Zavagno
49’ Termina la partita 2-0
MANTOVA- Ultima giornata di andata tutta da dimenticare per i ragazzi di mister Salvioni che escono dal "Martelli" con una sconfitta per 2-0. Nel giorno del possibile sorpasso al Lecce (visto anche il pareggio dei salentini a Sassuolo) alla sconfitta che forse può starci. Con due gol nel secondo tempo il Mantova di mister Serena liquida la pratica Ancona e ritrova tre punti per la propria tranquillità, mentre la squadra dorica nonostante il ko resta sempre a due lunghezze dal Lecce capolista con una gara ancora da recuperare. Mister Salvioni presenta con Mustacchio e Surraco sulle fascie esterne e con Catinali che si rimpossessa del centrocampo assieme a De Falco. Mentre il tecnico lombardo schiera un 4-3-1-2 con un super Salviato e con Nassi e Locatelli davvero in gran giornata. Un primo tempo equilibrato con occasioni da ambo le parti con Salviato e Locatelli per il Mantova e Catinali e Colacone per i dorici ma per loro non c'è la fortuna del gol. In riapertura di ripresa il Mantova inserisce l'altro ex Tarana e due minuti dopo sblocca il punteggio. Scambio sull'esterno Caridi per Locatelli che entra in area e da vicino spara un missile sotto l'incrocio dove Da Costa non può arrivarci. L'Ancona soffre anche le condizioni del campo che è al limite della praticabilità, con Salvioni che inserisce il giovane Gerbo per De Falco al fianco di Catinali. Prima della mezz'ora arriva il raddoppio dei mantovani. Spinale entra in aerea sul fondo e serva Nassi sul secondo palo che da due passi batte a rete. Dopo il 2-0 occasione d'oro per Mastronunzio per riaprire le sorti del match ma la sua conclusione dopo aver ricevuto la palla di tacco da Colacone esce di poco sul fondo. Da li al triplice fischio non accadrà più nulla con l'Ancona che è costretta ad incassare la sesta sconfitta stagionale.

ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg