Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Andata - 22a giornata
Sabato, 16 Gennaio 2010 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Ancona Lecce 1 - 1  15-01-2010 20:45
Cittadella Brescia 1 - 1  
Crotone Sassuolo 1 - 2  
Frosinone Salernitana 1 - 0  
Gallipoli Ascoli 1 - 4  
Modena Padova 0 - 0  
Piacenza Empoli 0 - 0  
Reggina Cesena 1 - 3  
Torino Grosseto 4 - 1  
Triestina Mantova 2 - 1  
Vicenza Albinoleffe 1 - 2  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 22 Milani, 13 Cosenza, 6 Cristante, 16 Zavagno, 3 Surraco(15'st 14 Mustacchio), 4 Catinali, 21 De Falco, 19 Miramontes, 8 Colacone, 9 Mastronunzio [cap]. A disposizione:23 Schena, 7 Schiattarella, 11 Mirchev, 17 Pisacane, 20 Gerbo, 99 Gerardi. All.:Sig. Alessaandro Valter SALVIONI
Lecce (4-4-2): 22 Rosati, 6 Angelo(34'st 3 Belleri), 21 Terranova, 14 Fabiano, 19 Mazzotta, 8 Munari, 20 Vives, 18 Giacomazzi [cap], 11 Mesbah(37'st 89 Marilungo), 34 Defendi, 9 Corvia. A disposizione:25 Petrachi, 5 Digao, 7 Bryan, 17 Lepore, 24 Diarra. All.:Sig. Luigi DE CANIO
Marcatori: 15'st Mesbah; 27'st Miramontes
Arbitro: Sig. Mauro BERGONZI di Sez. Genova
Angoli: 7-7
Ammoniti: 41'pt Angelo; 43'pt Catinali
Espulsi: -
Spettatori: Paganti 2674 Incasso 45465 Abbonati 4520 Rateo Abb. 17607,65 Totale spettatori 7844 Totale incasso 63072,05
sservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto di Haiti. Prima della partita, Mastronunzio è stato premiato dalla società con una targa celebrativa per le 100 presenze in biancorosso
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Lecce 1-1
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato all'Ancona
9’ Punizione di Miramontes per la testa di Colacone che la spizza di testa ma non inquadra lo specchio
10’ Missile di Surraco, Rosati respinge in corner
20’ Colacone salta tutti e solo davanti al portiere tergiversa troppo e perde l'attimo buono
25’ Gran tiro di Colacone da fuori il portiere si distende e devia in angolo
35’ Cross dalla sinistra di Zavagno al centro con Masìtronunzio che irrompe in spaccata ma calcia alto
41’ Ammonito Angelo
43’ Ammonito Catinali
44’ Grande salvataggio di Da Costa su Corvia che poi la palla arriva a Mesbah che segna ma è in fuorigioco
45’ Termina il primo tempo
2° tempo
1’ Ripreesa afidata al Lecce
1’ Corvia in diagonale chiama Da Costa alla deviazione in angolo
15’ Prim,a da destra Corvia colpisce la traversa e sul corto rinvio il Lecce segna con Mesbah
15’ Entra Schiattarella esce Surraco
19’ Ancora Corvia si rende pericoloso e stavolta Da Costa viene salvato dal palo
27’ Cross dal fondom di Schiattarella che sotto porta in solitaria schiaccia in rete
34’ Entra Belleri esce Angelo
36’ Entra Mustacchio esce Miramontes
37’ Entra Marilungo esce Mesbah
45’ Mastronunzio in contropiede solo davanti al portiere si fa respingere il tiro e sulla respinta nessun dorico è lesto a ribattere in rete
47’ Sul capovolgimento di fronte Marilungo si fa deviare da Da Costa la conclusione salvando il risultato
49’ Termina la partita
ANCONA- Il big match tra Ancona e Lecce si conclude in perfetta parità 1-1 con i salentini che restano sempre in vetta e i biancorossi di Salvioni che seguono distaccati di due punti. Alla rete di Mesbah al 15' risponde l'argentino dell'Ancona Miramontes che ristabilsce la parità. Un match ricco ed entusiasmante fino al triplice fischio del signor Bergonzi. Infatti Mastronunzio per i dorici e Marilungo per i salentini si fanno neutralizzare dai portieri avversari due palle gol che avrebbero potuto decretare la vittoria per l'una o l'altra squadra, ma in questi due casi da evidenziare la bravura dei due estremi difensori. La partita nella prima frazione di gioco la fa in gran parte dlel tempo la squadra di mister Salvioni che spreca troppe occasioni da rete con Colacone, Miramontes e Mastronunzio che da buona posizione non riescono a bucare la rete dei salentini. Nella ripresa a sopresa che nel primo tempo era rimasta a guardare a sbloccare il punteggio. Al 15' sa un'azione nata da destra Corvia colpisce la traversa e sul corto dei difensori dorici il Lecce segna con Mesbah che da buona posizione non fallisce il bersaglio. La squadra di Salvioni non si perde d'animo e spinge sull'accelleratore. Salvioni toglie Surraco ed inserisce Schiattarella. Poco dopo arriva proprio dai piedi del napoletano la palla del gol del pareggio di Miramontes che ben piazzato a centro area può tranquillamente schiacciare di testa il pallone in fondo alla rete. Ancona e Lecce continuao a darsi battaglia e cercare entrambe la via del gol sprecando però entrambe grandi occasioni. Le più clamorose però arrivano nei minuti di recupero. Prima Mastronunzio lancoato in contropiede si fa respinger il tiro da Rosati e sulla respinta nessun dorico riesce a far fltrare la palla attraverso la seva di gambe dei giocatori in area. Poi tocca al marchigliano Marilungo far salire ancora una volta in cattedra Da Costa che a tu per tu con il Leccese resta in piedi e respinge la sua micidiale conclusione. Una piacevole partita giocata a viso a perto e senza troppi tatticismi da una parte e dall'altra, l'unico rammarico in casa dorica è dato dal fatto che con il pareggio i punti di distacco dai salentini restano sempre 2.


ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg