Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Ritorno - 26a giornata
Sabato, 20 Febbraio 2010 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Ancona Padova 2 - 2  20-02-2010 16:15
Brescia Ascoli 2 - 1  
Cittadella Reggina 1 - 0  
Crotone Lecce 1 - 1  
Frosinone Empoli 3 - 1  
Gallipoli Vicenza 0 - 5  
Mantova Sassuolo 2 - 1  
Modena Grosseto 1 - 2  
Piacenza Albinoleffe 1 - 0  
Torino Salernitana 2 - 3  
Triestina Cesena 0 - 0  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 3 Surraco, 4 Catinali, 6 Cristante, 8 Colacone(22'st 99 Gerardi), 9 Mastronunzio [cap], 13 Cosenza, 16 Zavagno, 19 Miramontes, 21 De Falco(18'st 25 Camillucci), 22 Milani(22'st 10 Piccoli). A disposizione:23 Schena, 14 Mustacchio, 17 Pisacane, 11 Mirchev. All.:Sig. Alessaandro Valter SALVIONI
Padova (4-4-2): 26 Agliardi, 3 Trevisan, 8 Bovo, 20 Gasparetto(32'st 10 Di Nardo), 33 Renzetti, 34 Cervo De Luca Cesar, 36 Darmian, 77 Italiano [cap], 79 Patrascu(27'st 84 Jiday), 88 Cuffa, 99 Soncin(48'st 28 Bonaventura). A disposizione:1 Cano, 6 Faisca, 7 Rabito, 14 Giovannini. All.:Sig. Cuono Di Costanzo
Marcatori: 24'pt Darmian; 37'pt Bovo; 11'st Mastronunzio; 29'st Mastronunzio
Arbitro: Sig. Antonio DAMATO di Sez. di Barletta
Angoli: 5-8
Ammoniti: 42'pt Darmian; 3'st Surraco; 32'st Bovo
Espulsi: -
Spettatori: spettatori 5.500 circa (paganti 471 per un incasso di 5.724 euro, abbonati 4.520 per un rateo di 17.607,05 euro).
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Padova 2-2
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato all'Ancona
6’ Lancio di De Falco per Mastronunzio che da posozione defilata calcia fuori
18’ Corner da destra di De Falco per la testa di Mastronunzio fuori di poco
18’ Diagonale di Soncin Da Costa si distende e devia
24’ Da rimessa laterale il pallone spiove al centro per Darmian che batte a rete sul primo palo
33’ Cross di Colacone per Mastronunzio che di testa colpisce il palo
37’ Imbucata centrale di Italiano che scavalca la difesa dorica per la testa di Bovo che indovina il primo palo di testa
42’ Ammonito Darmian
46’ Termina il primo tempo. 0-2
2° tempo
3’ Ammonito Surraco
9’ Scambio Soncin - Bovo quest'ultimo calcia fuori
11’ Catinali lancia Mastronunzio che a tu per tu co il portioere lo batte in uscita
18’ Entra Camillucci esce De Falco
22’ Entra Gerardi esce Colacone
22’ Entra PiccoliMilani esce
27’ Entra Jiday esce Patrascu
29’ Mastronunzio si inserisce ruba pallla e con un tocco vellutato batte il portiere
31’ Diagonale di Zavano per Mastronunzio non arriva alla battuta
32’ Ammonito Trevisan
32’ Entra Di Nardo esce Gasparetto
34’ Piccoli costringe alla deviazxione il poriere
48’ Entra Bonaventura esce Soncin
49’ Termina la gara
ANCONA- Ancora una volta è per lui la pagina di copertina della giornata. Salvatore MATRONUNZIO con la sua doppietta riesce a salvare una gara che si era incanalata male. Sotto per 2-0 all'intervallo la squadra dorica riesce nella ripresa ma un Mastronunzio in versione Totti (doppietta) a conquistare un prezioso pareggio. Nel finale prova addirittura l'assalto per cercare di strappare l'intera posta in palio. In avvio di gara l'Ancona che ritrova Catinali, Zavagno e Miramontes per poco non sblocca il risultato con Mastronunzio ben lanciato da De Falco si defila un po troppo e il suo diagonale termina sul fondo. A sorpresa il Padova sceso ad Ancona in formazione rimaneggiata alla prima occasione concretizza. E' il minuto 24' da una rimessa laterale di Italiano scarica dietro per Darmian che lascia partire uno spiovente a fil di palo che sorprende Da Costa . L'Ancona ha subito l'occasione per ristabilire la parità ma il colpo di testa di Mastronunzio a botta sicura si schianta sul palo. E dal possibile pareggio si passa al raddoppio del Padova. E' il 37' un'imbucata centrale di Italiano scavalca la difesa dorica e arriva sulla testa di Bovo che si inserisce tra i due difensori che con un tocco morbido raddoppia. 0-2. Si va al riposo con i dorici sotto di due reti. La ripresa è tutta di marca anconetana. All'undicesimo la "vipera" torna al gol. Catinali lancia Mastronunzio, si fa largo tra due difensori arriva davanti al portiere e lo infila in uscita. Si riapre la partita. Salvioni toglie De Falco infortunato e inserisce Catinali e poco dopo il tecnico dorico prova il tutto per tutto inserendo Piccoli al posto di Milani e arretra Surraco esterno basso di difesa. Il Padova con Bovo spreca nel frattempo la palla del terzo gol con Bovo che da ottima posizione calcio fuori. Alla mezz'ora arriva il pareggio. Mastronunzio tra i difensori del Padova intercetta un pallone e con un rasoterra fa passare la palla prima sotto le gambe di Damina e di seguito batte il portiere. 2-2. Nel finale l’Ancona va vicino al gol ancora con Mastronunzio che in spaccata non arriva alla conclusione vincente su un diagonale di Miramontes e recrimina per un fallo da rigore su Piccoli ostacolato in area.
Dopo quatto minuti arriva il triplice fischio di Damato e l'Ancona può ritenersi comunque soddisfatta.


ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg