Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Ritorno - 34a giornata
Sabato, 10 Aprile 2010 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Albinoleffe Cesena 1 - 2  
Ancona Crotone 0 - 1  
Cittadella Ascoli 2 - 0  
Frosinone Gallipoli 2 - 0  
Grosseto Vicenza 4 - 0  
Lecce Torino 2 - 1  
Mantova Piacenza 1 - 1  
Modena Sassuolo 1 - 1  
Reggina Empoli 1 - 1  
Salernitana Padova 0 - 0  
Triestina Brescia 0 - 1  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 3 Surraco(45'st 99 Gerardi), 4 Catinali, 6 Cristante, 7 Schiattarella, 8 Colacone, 9 Mastronunzio [cap], 13 Cosenza, 19 Miramontes, 21 De Falco(34'st 14 Mustacchio), 22 Milani(15'st 10 Piccoli). A disposizione:23 Schena, 11 Mirchev, 17 Pisacane, 25 Camillucci. All.:Sig. Alessaandro Valter SALVIONI
Crotone (4-2-3-1): 99 Concetti, 3 Morleo, 4 Galardo [cap], 5 Viviani, 6 Beati, 8 Mazzarani(27'st 29 De Martino), 9 Gabionetta, 13 Legati, 20 Cutolo(11'st 23 Degano), 25 Ginestra(21'st 85 Bonvissuto), 30 Grillo. A disposizione:1 Farelli, 22 Galeoto, 27 Russotto, 31 Digao. All.:Sig. Franco Lerda
Marcatori: 11'pt Ginestra
Arbitro: Sig. Marco GUIDA di Sez. di Torre Annunziata
Angoli: 8-1
Ammoniti: 44'pt Beati; 13'st Grillo; 21'st Galardo; 23'st Schiattarella; 46'st Cristante; 47'st Catinali
Espulsi: -
Spettatori: spettatori 5.500 circa (paganti 645 per un incasso di 6.063 euro, abbonati 4.520 per un rateo di 17.607,05 euro).
Al 45’ pt Mastronunzio ha fallito un calcio di rigore.
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Crotone 0-1
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato al Crotone
2’ Tiro a fil di palo di Schiattarella che attraversa tutta la porta e esce
4’ Rinvio lungo di Da Costa per Colacone che mantiene palla e batte a rete ma il portiere devia in corner con la punta delle dita.
6’ Bordata dal limite di Mastronunzio ancora deviata in angolo
11’ Morleo ci prova da fuori ma la palla finisce fuori
11’ Cross dalla sinistra al centro per l'inzuccata di testa di Ginestra che insacca
19’ Rasoiatta dal limite di De Falco fuori di poco
44’ Fallo su Mastronunzio di Viviani e l'arbitro concede il calcio di rigore
44’ Ammonito per proteste Beati
45’ Dal dischetto Mastronunzio si fa neutralizzare il tiro dal portiere Concetti che si tuffa alla sua destra e para
47’ Termina il primo tempo ANCONA- CROTONE 0-1
2° tempo
1’ Diagonale di Surraco deviato dal portiere
11’ Entra Degano esce Cutolo
11’ Punizione a girare di Miramontes il portiere si distende e devia
13’ Ammonito Grillo
15’ Entra Piccoli esce Milani
17’ Annullato gol a Mastronunzio su respinta del portiere dopo il tiro di Cosenza
21’ Entra Bonvissuto esce Ginestra
21’ Ammonito Galardo
23’ Ammonito Schiattarella
27’ Entra De Martino esce Mazzarani
34’ Entra Mustacchio esce De Falco
45’ Entra Gerardi esce Surraco
46’ Ammonito Cristante
47’ Ammonito Catinali
48’ Concetti compie un miracolo sulla conclusione ravvicinata di Colacone
50’ Termina la partita
ANCONA- Una giornata davvero negativa per i biancorossi di mister Salvioni, che collezionano il seconda sconfitta interna consecutiva ancora una squadra calabrese.
Questa volta è il Crotone di miste Lerda ad espugnare di misura il Conero con il gol dell’ex patavino Ginestra nel primo tempo .
Mister Salvioni in vista delle tre sfide che lo aspettano in sette giorni, propone subito una novità a sinistra. Non c'è l'argentino Zavagno lasciato a riposo e al suo posto Schiattarella con Milani che torna titolare dal primo minuto sulla corsia destra, confermati negli altri ruoli gli stessi di Cesena.
Mister Lerda invece privo di Abruzzese schiera un 4-2-3-1 con Ginestra unico riferimento avanzato supportato da Cutolo e Gabbioneta.
L'Ancona parte subito per cercare il gol e prima con Colacone direttamente da rinvio di Da Costa e Mastronunzio con un missile dal limite dell'area chiamano Concetti alla deviazione in calcio d'angolo.
Alla prima conclusione verso la porta dorica il Crotone segna. Cross dalla sinistra di Morleo per la testa di Ginestra che ruba il tempo di testa a tutti e trafigge Da Costa. Prima del duplice fischio l'Ancona ha l'occasione per riacciuffare il pareggio. Fallo su Mastronunzio e l'arbitro concede il rigore, ma la "vipera" si fa neutralizzare da Concetti il tiro.
Nella ripresa l’Ancona cerca il gol del pareggio ma Concetti è sempre attento, Mastronunzio trova il gol al 17’ su una corta respinta del portiere su conclusione di Cosenza, ma l’arbitro annulla per fuorigioco della “vipera” al momento in cui riceve palla.
Si riparte da capo con le conclusioni di Miramontes, Colacone e Schiattarella, ma la palla non vuole oltrepassare la riga bianca. Il Crotone cerca con tiri dalla di raddoppiare, ma soprattutto cerca di far trascorrere più tempo possibile. Mister Lerda da spazio anche ai due ex dei tre ex Degano e Bonvissuto.
La palla della speranza è sui piedi di Colacone al primo dei cinque minuti di recupero, ma “the wall” Concetti dice ancora una volta di no al “Cobra” Colacone e iniziano a scorrere i titoli di coda al Del Conero.




ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg