Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Ritorno - 35a giornata
Martedì, 13 Aprile 2010 - inizio gare ore 20:45
Partite Note
Albinoleffe Grosseto 1 - 1  
Ascoli Triestina 1 - 0  
Brescia Frosinone 3 - 1  
Cesena Mantova 3 - 1  
Crotone Modena 4 - 2  
Empoli Salernitana 5 - 2  
Gallipoli Cittadella 1 - 2  
Padova Lecce 1 - 1  
Sassuolo Reggina 0 - 1  
Torino Piacenza 1 - 1  
Vicenza Ancona 2 - 2  
Tabellino
Vicenza (4-2-3-1): 1 Russo, 6 Minieri, 5 Di Cesare, 3 Huth, 19 Martinelli, 16 Braiati(8'st 77 Botta), 7 Rigoni(25'st 79 Gavazzi), 8 Madonna, 10 Sgrigna, 20 Litteri(4'st 29 Margiotta), 11 Bjelanovic. A disposizione:72 Cicioni, 81 Ferri, 13 Giani, 90 Misuraca. All.:Sig. Nedo Sonetti
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 22 Milani, 17 Pisacane, 6 Cristante, 16 Zavagno, 10 Piccoli(36'st 7 Schiattarella), 21 De Falco, 25 Camillucci, 3 Surraco(26'st 5 Thackray), 8 Colacone(43'st 99 Gerardi), 9 Mastronunzio [cap]. A disposizione:23 Schena, 2 Castracani, 14 Mustacchio, 11 Mirchev. All.:Sig. Sandro Salvioni
Marcatori: 25'pt Colacone; 42'pt Colacone; 10'st Bjelanovic; 20'st Margiotta
Arbitro: Sig. Renzo CANDUSSIO di Sez. di Cervignano del Friuli
Angoli: 5-5
Ammoniti: 7'st Martinelli; 31'st Mastronunzio; 31'st Russo
Espulsi: -
Spettatori: nd.
Scorri il campionato
Il film della partita
Vicenza-Ancona 2-2
1° tempo.
1’ Avvio di gara affidato all'Ancona
10’ Destro di Sgrigna, Da Costa blocca ma non trattiene e sulla respinta Litteri spreca tutto
25’ Grande fuga di Surraco che nonostante sia stato trattenuto per la maglia riewsce ad arrivare in fondo e crosare al centro per Colacone che gira di piatto al volo e trova il gol all'incrocio
34’ Destro di Madona deviato dal Da Costa in corner
39’ Cross dalla sinistra di Madonna per la testa di Sgrigna che di testa manda alto di poco
41’ Contropiede dorico Surraco smarca Colacone che batte a botta sicura, ma il portiere gli devia in angolo
42’ Surraco mette ancora al centro per Colacone che finta il tiro e poi calcia in rete il gol del raddoppio
46’ Termina il primo tempo.
2° tempo
1’ Avvio di ripresa affidato ai veneti
2’ Punizione di Huth fuori dallo specchio
4’ Entra Margiotta esce Litteri
7’ Ammonito Martinelli
8’ Entra Botta esce Braiati
10’ Da coner Bjelanovic riceve palla e in rovesciata insacca una splendida rete
16’ Contropiede di Surraco, velo di Camilluci la palla arriva a Mastronunzio che batte al volo, ma Huth devia
18’ Annullato gol al Vicenza che con Di Cesare aveva colpito il palo e sulla ribattuta Bjelanovic era in fuorigioco
20’ Punizione dalla destra al centro una carambola favorisce l'intervento di Margiotta che non si fa pregare e raddoppia
25’ Entra Gavazzi esce Rigoni
26’ Entra Thackray esce Surraco
31’ Ammonito Mastronunzio
31’ Ammonito Russo
36’ Entra Schiattarella esce Piccoli
43’ Entra Gerardi esce Colacone
44’ Punizione di Gerardi fuori di poco
49’ Termina la partita.
VICENZA- L'Ancona dimentica il ko interno con il Crotone andando a conquistare un prezioso punto in casa del Vicenza con un pareggio 2-2. I dorici stante il risultato favorevole del primo tempo avrebbe anche potuto portare a casa l'intera posta, ma nella ripresa un tenace Vicenza ha rimontato i due gol realizzati dal "Cobra"
Colacone. In vista del derrby e con tre assenze forsate mister Salvioni rivoluziona un pò l'undici iniziale rispetto alla sfida persa sabato in casa. Dentro Pisacane, Piccoli e Zavagno che ritorna daò primo minuto. Il Vicenza fa correre subito un brivido ai drici al 10' con bel tiro dal limite di Sgrigna, ma Da Costa blocca ma non trattiene e sulla respinta Litteri spreca tutto. Al primo vero affondo l'Ancona colpisce. Grande fuga di Surraco che nonostante sia stato trattenuto per la maglia riewsce ad arrivare in fondo e crosare al centro per Colacone che gira di piatto al volo e trova il gol all'incrocio.. Il Vicenza affida la sua reazione ad un colpo di testa di Sgrigna, ma è troppo alto. L'Ancona vuole il raddoppio prima Colacone in un'azione di contropiede si fa deviare la conclusione in corner. Poi ancora su assist dalla destra di Surraco, salta il diretto avversario e scarica il pallone in rete. In riapertura di ripresa mister Sonetti cerca di rimontare i due gol e inserisce anche Margiotta. Il Vicenza dimezza lo svantaggio al 10 con Bjelanovic che con una splendida rovesciata trafigge l'incolpevole Da Costa. Dopo il gol il Vicenza crede nel pareggio e ci prova in tutte le maniere. Il gol il l Vicenza lo trova con Di Cesare che aveva colpito il palo e sulla ribattuta Bjelanovic era in fuorigioco. Pochi minuti e i veneti pareggiano. Punizione dalla destra al centro una carambola favorisce l'intervento di Margiotta che non si fa pregare e raddoppia. Il Vicenza sulle ali dell'entusiasmo cerca addirittura il gol del successo con le conclusioni di Margiotta, Sgrigna e Bjelanovic.
Nel finale in campo anche Gerardi per cercare il gol terzo gol ma alla fine il pareggio accontenta le due squadre.


ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg