Risultati
Campionato di calcio Serie B 2009/2010
Girone di Ritorno - 39a giornata
Sabato, 08 Maggio 2010 - inizio gare ore 15:30
Partite Note
Albinoleffe Salernitana 3 - 2  
Ascoli Lecce 1 - 2  
Brescia Ancona 3 - 0  
Cesena Padova 2 - 0  
Cittadella Frosinone 0 - 1  
Gallipoli Crotone 2 - 3  
Grosseto Piacenza 3 - 3  
Mantova Modena 1 - 1  
Sassuolo Torino 2 - 3  
Triestina Reggina 2 - 1  
Vicenza Empoli 2 - 1  
Tabellino
Brescia (3-5-2): 1 Arcari, 3 Lopez Gasco, 6 Bega, 9 Caracciolo(40'st 16 Mareco), 14 Saumel, 17 Baiocco, 18 Possanzini [cap], 19 Budel, 21 De Maio, 26 Martinez(20'st 28 Berardi), 33 Rispoli. A disposizione:22 Viotti, 7 Manzoni, 8 Vass, 11 Taddei, 32 Kozak. All.:Sig. Giuseppe Iachini
Ancona (4-4-2): 1 Da Costa, 3 Surraco, 6 Cristante, 8 Colacone [cap](32'st 14 Mustacchio), 13 Cosenza, 16 Zavagno, 19 Miramontes, 21 De Falco, 22 Milani(1'st 7 Schiattarella), 25 Camillucci(24'st 4 Catinali), 99 Gerardi. A disposizione:27 Sollitto, 10 Piccoli, 11 Mirchev, 17 Pisacane. All.:Sig. Sandro Salvioni
Marcatori: 38'pt Caracciolo; 36'st Rispoli; 42'st Caracciolo
Arbitro: Sig. Marco GUIDA di Sez. di Torre Annunziata
Angoli: 7-3
Ammoniti: 42'pt Cristante; 8'st Cristante; 18'st Martinez
Espulsi: 8'st Cristante
Spettatori: nd.
Scorri il campionato
Il film della partita
Brescia-Ancona 3-0
1° tempo.
1’ Inizio di gara affidato all'Ancona con Colacone e Gerardi
5’ Assist di Colacone per Gerardi da fuori che di piatto spara centrale
13’ Bravo Cosenza con la punta del piede a chiudere l'incursione di Caracciolo
38’ Cross dalla destra di Rispoli per l'inzuccata di testa di Caracciolo che trafigge Da Costa
42’ Ammonito Cristante
45’ Tiro cross di Bega deviato da Da Costa
46’ Termina il primo tempo. Brescia - Ancona 1-0
2° tempo
1’ Entra Schiattarella esce Milani
2’ De Falco su punizione chiama il portiere alla deviazione in angolo
8’ ammonito Cristante per fallo su Caracciolo
8’ Espulso per doppia ammonizione Cristante
9’ Tiro di Possanzini di esterno la palla batte sul palo e arriva sulle braccia di Da Costa
18’ Ammonito Martinez
20’ Entra Berardi esce Martinez
24’ Entra Catinali esce Camillucci
32’ Entra Mustacchio esce Colacone
32’ Tiro dalla distanza di De Falco sulla respinta Surraco a porta sguarnita colpisce di potenza ma non inquadra lo specchio
36’ Cross dalla sinistra di Possanzini al centro per la testa di Rispoli che insacca a botta sicura
38’ Entra Mareco esce Rispoli
40’ Entra Mareco esce Saumel
42’ Caracciolo raccoglie la respinta corta di Da Costa e deposita in rete
45’ Termina la partita. Brescia Ancona 3-1
Nostante lo splendido campionato dei biancorossi la salvezza matematica stenta ancora ad arrivare in virtù anche del ko subito oggi al "Rigamonti" di Brescia dai ragazzi di Salvioni sconfitti per 3-0. Dopo una gara in gran parte combattuta ad armi pari con i dorici che nella prima frazione di gioco hanno messo più volte in difficoltà la difesa lombarda con un paio di conclusioni di Gerardi e Colacone.
Ma sono le rondinelle ad andare in vantaggio nel primo tempo con Caracciolo.
Poi nella ripresa la svolta del match con l'espulsione di Cristante che lascia i dorici in dieci e da qui la debacle per i dorici che per altre due volta capitolano.
Per la seconda settimana consecutiva mister Salvioni deve rinunciare al bomber Mastronunzio mentre Catinali e Schiattarella stringendo i denti riescono ad andare in panchina per poi entrare a partita in corso.
L'Ancona nella prima frazione gioca a viso aperto e in un paio di occasioni con Geradi prima su assist di Colacone e su un tiro da fuori di Surraco prova a far tremare il portiere delle rondinelle.
La replica dei locali è affidata a Caracciolo che viene anticipato da Cosenza al momento del tiro e una conclusione dalla distanza di Possanzini bloccata da Da Costa.
Alla prima conclusione sea verso la porta dorica il Brescia passa al 39' . Cross dalla destra di Rispoli per l'inzuccata di testa di Caracciolo che trafigge Da Costa.
Ad inizio ripresa mister Salvioni inserisce Schiattarella al posto di Milani, ma all'8 i dorici restano in dieci. Cristante già ammonito commette fallo su Caracciolo lanciato a rete e viene ammonito per la seconda volta e pertanto espulso.
Con l'uomo in più il Brescia a maggiori spazi per agire e spesso e volentieri anche con tiri dalla distanza di Caracciolo e Possanzini impegnano Da Costa sempre attento però.
Al 32' l'Ancona va vicino al gol su un tiro dalla fuori di De Falco respinto dal portiere, Surraco arriva sulla respinta ma calcia di potenza non inquadrando la porta. Come speso accade nel calcio dal gol mancato si passa al gol subito. Cross dalla sinistra di Possanzini al centro per la testa di Rispoli che insacca a botta sicura e chiude il match.
Prima del triplice fischio arriva anche la terza rete ancora a firma di Andrea Caracciolo che raccoglie una respinta corta di Da Costa su conclusione di Taddei e deposita in rete senza difficoltà.
I dorici escono anche dal “Rigamonti” a mani vuote e sabato al “Conero” arriva il Cittadella…



ANCONACALCIO.IT
p.giampaoli@anconacalcio.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg