Risultati
Campionato di calcio Serie B 2002/2003
Girone di Andata - 18a giornata
Domenica, 12 Gennaio 2003 - inizio gare ore 15:00
Partite Note
Ascoli Siena 2 - 1  
Cagliari Bari 1 - 0  
Genoa Triestina 2 - 2  
Lecce Cosenza 0 - 0  
Livorno Catania 2 - 1  
Messina Sampdoria 3 - 3  
Salernitana Vicenza 0 - 1  
Ternana Napoli 1 - 1  
Venezia Ancona 2 - 4  
Verona Palermo 0 - 0  
Tabellino
Venezia (4-4-2): Soviero, Orfei, Maldonado, Cinetto, Guerra (36' Gargo); Soligo (17' st Rossi), Anderson, Brncic; Poggi, Fantini (26' st Budan) , Da Costa. In panchina: Benussi, Sturba, Rukavina, Adami. All. Bellotto.
Ancona (4-3-3): Scarpi, Daino, Bolic, Mundula, Lombardi (28' st Russo); Schenardi (19' st Tarana), Montervino, Maini, Perovic; Ganz (36' st Antonini), Graffiedi. In panchina: Gori, Giacobbo, Scaglia, Robbiati. All. Simoni.
Marcatori: 3' Ganz, 8' Graffiedi, 18' (rig.) e 22' st Poggi (rig.), 23' st Perovic, 43' st Tarana.
Arbitro: Sig. Palmieri di Cosenza
Angoli: 2-1
Ammoniti: Guerra, Montervino, Mundula
Espulsi: -
Spettatori: 1686 per un incasso di 19.027,83 Euro
Scorri il campionato
Il film della partita
Venezia-Ancona 2-4
VENEZIA- Dorici ancora in campo dopo sei giorni e ancora lontano dalle mura amiche. Marchigiani di scena in laguna con l’intento di uscire con un risultato positivo. Simoni è privo di molti titolari, soprattutto in difesa e come a Napoli si affida alla coppia centrale Mundula-Bolic, mentre in attacco tornarono a far coppia Ganz e Graffiedi.
Pronti via e neanche due minuti e il Ganz realizza grazie a Schenardi che crossa dalla destra, difesa del Venezia immobile e Ganz trova un guizzo dei suoi: destro preciso e palla nel sacco.
5’ Arriva il raddoppio: Graffiedi prende palla sulla sinistra, entra in area favorito da un rimpallo e batte ancora Soviero.
10’ L’Ancona rischia il 3-0 quando un tiro di Montervino dal limite finisce fuori di poco.
18' rigore per il Venezia: il fallo di mano in area di Montervino è netto. Batte Poggi che spiazza Scarpi.
30’ I dorici non demordono e ci provano più volte, ma è il Venezia ad andare più vicina al pareggio.
Dopo due minuti di recupero si va al riposo con i dorici in vantaggio
Mister Simoni ripresenta gli stessi undici che avevano iniziato il match compreso Schenardi, che aveva subito una botta alla schiena.
17'st La fortuna aiuta l'Ancona quando Poggi solo davanti a Scarpi non ci arriva per un soffio, in spaccata
22'st Ancora un rigore per il Venezia e ancora provocato da Montervino (spinta su Da Costa in area dorica). Poggi non sbaglia neanche questa volta.
23’ st Palla al centro e Perovic, che approfittando di un attimo di disattenzione trafigge Soviero con un gran sinistro dal limite dell'area.
40’st Graffiedi lanciato da Maini ha la palla comoda del possibile 4-2 ma il suo tiro non inquadra nemmeno lo specchio della porta.
43' st Tarana imbeccato stupendamente da Daino, colpisce al volo non lasciando scampo a Soviero.
Con il poker realizzato da Tarana l’Ancona dopo dodici anni (Venezia Ancona 1-2 Lorenzini-Bertarelli. Poi l’Ancona venne promossa in serie A….) torna ad espugnare il “Penzo” ed è a soli tre punti dalla quarta pizza.



Direttore Resp. Alè Ancona
Paolino Giampaoli

/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg