Risultati
Campionato di calcio Serie B 2002/2003
Girone di Ritorno - 20a giornata
Domenica, 26 Gennaio 2003 - inizio gare ore 15:00
Partite Note
Ascoli Salernitana 3 - 0  
Genoa Vicenza 0 - 2  
Lecce Siena 1 - 1  
Livorno Sampdoria 1 - 1  
Messina Ternana 2 - 2  
Napoli Catania 1 - 0  
Palermo Cosenza 1 - 0  
Triestina Bari 1 - 2  
Venezia Cagliari 3 - 0  
Verona Ancona 0 - 1  
Tabellino
Verona (5-3-2): Pegolo, Mazzola(25' st Pisanu), , Teodorani, Matteassi (10' st Abbruscato), Zamboni, Dossena(41' st Vieri); , Salgado, Cossu, Comazzi, Laner, Melis, Matteassi A disp: Gianello, Filippini, Gamberini, Biondelli All: Malesani
Ancona (3-4-3): Scarpi, Daino, Bolic, Maltagliati, Russo, Schenardi(1' st Tarana), , Magoni, Maini, Perovic, Ganz(28' st Dicara). , Graffiedi (31' st Antonini); A disp: Gori, Robbiati, Degano, Lombardi All: Simoni
Marcatori: 30' Ganz
Arbitro: Sig. Dattilo di Locri
Angoli: 9-4
Ammoniti: Pegolo, Russo, Comazzi, Bolic,Cossu,Antonini,magoni
Espulsi: -
Spettatori: 9.280 per un incasso totale di 89.588,00 euro (paganti 1.951 per un incasso al botteghino di 28.389,00 euro; abbonati 7.329 per una quota di 61.199,00 euro)
Scorri il campionato
Il film della partita
Verona-Ancona 0-1
VERONA- Nessuna novità nell'undici schierato da Simoni in terra scaligera, in campo gli stessi undici che hanno sconfitto prima il Livorno confermato il tandem Ganz-Graffiedi.
7’ Ganz lanciato in contropiede viene steso da Pegolo in uscita, meriterebbe il rosso l’arbitro lo ammonisce solamente.
8’ Magoni prova la conclusione dalla distanza, ma la conclusione è fuori dallo specchio.
11’ Ganz da ottima posizione tarda a servire Maini solo in area e quando lo fa viene anticipato in corner,
23’ Salgado sotto porta si mangia una ghiotta occasione da gol
30’ Graffiedi lancia Ganz controllo al volo e tiro che trafigge Pegolo.
Dopo un minuto di recupero si va al riposo con i dorici in vantaggio.

4’st Ganz dal vertice in posizione decentrata prova il pallonetto, ma la sfera termina fuori
8’st Azione insistita dei dorici, ma alla fine il colpo di testa di Maini è centrale
12’st Possibilità per Magoni in contropiede di chiudere il match, ma il suo tiri è deviato
16’ Parata con i piedi di Scarpi su tiro di Salgado
26’ st Girata di testa di Salgado, Scarpi con un colpo di reni manda in angolo
30’st Rovesciata di Daino, blocca Pegolo
Nel finale i dorici amministrano il risultato e dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio a sancire il terzo successo consecutivo.

Dir. Resp.
Paolino Giampaoli


IL SITO DEL VERONA SCRIVE:

HELLAS VERONA-ANCONA 0-1, GIALLOBLU' BATTUTI DI MISURA DA UN GUIZZO DI GANZ

a cura di Stefano Marchesi
Stop casalingo della squadra di Alberto Malesani contro l'Ancona di Gigi Simoni, sicuramente una delle formazioni più coriacee viste al "Bentegodi".
Malesani è costretto dalle squalifiche (Cassetti e Italiano) e dagli infortuni (Cossato e Yllana) a schierare una formazione di assoluta emergenza; confermato Zamboni in difesa insieme a Teodorani e Comazzi, Matteassi a destra e Dossena a sinistra con Laner e Mazzola centrali di centrocampo. In avanti spazio a Salgado, Cossu e Melis.
Nessuna sorpresa nello schieramento dei marchigiani, con il tandem Ganz-Graffiedi in attacco.
Subito pericolosi gli ospiti con Ganz lanciato in contropiede, affrontato fallosamente da Pegolo in uscita: solo ammonizione per il portiere gialloblù.
La replica gialloblù arruiva con Salgado che sotto porta si vede respingere un gol quasi fatto da Scarpi.
Il gol dell'Ancona arriva al 30' con Graffiedi che lancia per Ganz, l'esperto centravanti controlla al volo la palla e beffa Pegolo.
Nella ripresa l'Ancona gioca di rimessa, mentre l'Hellas si getta alla disperata ricerca del pareggio, con Malesani che inserisce anche Abbruscato, Pisanu a Vieri. L'Hellas recrimina per le occasioni mancate e un intervento da rigore ai danni di Melis.
Altra buona occasione per Salgado di testa, con Scarpi che con un colpo di reni manda in la palla angolo.
Il finale vede i dorici gestire un vantaggio esiguo ma decisivo: dopo quattro minuti di recupero, triplice fischio di Dattilo che sancisce la sconfitta dei gialloblù al "Bentegodi".


tratto da www.hellasverona.it
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg