Risultati
Campionato di calcio Serie B 2002/2003
Girone di Ritorno - 29a giornata
Sabato, 05 Aprile 2003 - inizio gare ore 20:30
Partite Note
Ascoli Catania 2 - 1  
Cosenza Ternana 0 - 3  
Genoa Livorno 3 - 1  
Lecce Cagliari 1 - 1  
Messina Ancona 1 - 1  
Palermo Bari 2 - 2  
Salernitana Venezia 1 - 1  
Siena Napoli 2 - 0  
Triestina Sampdoria 2 - 2  
Vicenza Verona 4 - 1  
Tabellino
Messina (4-4-2): Storari, Portanova, Giacobbo, Bellucci, Silvestri(34’st Maglietta), Coppola, Iannuzzi(8’st Said), Campolo, Sullo, Zampagna, Amauri. A disp: Gianbruno, Princivalli, Docente, Di Meglio, Buonocore, Sportillo All: Oddo.
Ancona (4-4-2): Scarpi, Daino, Bolic, Maltagliati, Russo, Schenardi(31’st Degano) , De Patre(46’st Passiglia), Perovic, Antonini, Ganz(10’ Budan), Graffiedi A disp: Gori, Dicara, Sarr All.: Simoni.
Marcatori: 20’st Amauri, 21’st Budan
Arbitro: Sig. Gabriele di Frosinone
Angoli: 7-5
Ammoniti: Perovic, Bolic
Espulsi: -
Spettatori: 9.000 circa
Scorri il campionato
Il film della partita
Messina-Ancona 1-1
MESSINA-L’Ancona scende in campo a Messina subito con una novità in attacco, infatti tocca di nuovo a Graffiedi tornare a far coppia con Ganz, mentre a centrocampo al posto di Magoni squalificato c’è De Patre.
4’ Colpo di testa di Portanova, ma Scarpi è attento e blocca in due tempi.
10’ Tegola sull’Ancona si infortuna Ganz alla coscia e al suo posto entra Budan
14’ Punizione alta di Zampagna dal limite
18’ Graffiedi dentro l’area Storari respinge in angolo
34’ Scarpi salva su Amauri in uscita dopo un disimpegno errato di Daino
37’ Missile di Giacobbo da venti metri che termina fuori di poco
Dopo un solo minuto di recupero il Sig. Gabriele manda tutti al riposo
7 st Debole il colpo di testa di Perovic su cross di punizione di Schenardi
9’st Graffiedi impensierisce Storari che si rifugia in angolo
11’st Bolic salito dalle retrovie per il calcio di punizione manda alto di poco sopra la traversa.
20’st Amauri sul filo del fuorigioco batte Scarpi in uscita
21’st Budan trova il corridoio vincente e trafigge di destro Storari
29’st Scarpi in due interventi sventa un tiro minaccioso di Zampagna
36’st Antonini un passo dentro l’area spreca calciando alto
40’st Said lasciato solo davanti a Scarpi colpisce la traversa
43’st Zampagna si gira e conclude di destro deviato da Scarpi in corner
44’st Miracolo di Scarpi su punizione destinata all'incrocio di Campolo, che manda in angolo
Tre minuti di recupero e poi tutti negli spogliatoi.
L’Ancona conquista un buon punto in terra siciliana e aspetta la sfida decisiva di sabato con la Triestina, anche se dovrà rinunciare a Perovic che verrà squalificato e in settimana dovrà verificare le condizioni di Ganz.




DIRETTORE RESPONSABILE
Paolino Giampaoli
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg