Risultati
Campionato di calcio Serie C2/B 2004/2005
Girone di Andata - 12a giornata
Domenica, 28 Novembre 2004 - inizio gare ore 14:30
Partite Note
Aglianese Cuoiocappiano 4 - 1  
C.S.Pietro Montevarchi 1 - 0  
Carrarese Forlì 0 - 0  
Castelnuovo Gubbio 1 - 1  
Fano Gualdo 2 - 0  
Ravenna Ancona 0 - 0  
San Marino Massese 0 - 0  
Sansovino Bellaria 0 - 1  
Tolentino Imolese 1 - 0  
Viterbo Lodigiani 2 - 1  
Tabellino
Ravenna (4-4-2): 1 Capecchi, 2 Gianella, 3 Mussoni, 4 Affatigato, 5 Lodi Rizzini, 6 Bianchi, 7 Galuppi, 8 Pizzolla, 9 Gennari, 10 Bordacconi (18'st 16 Semprini), 11 Moscelli. A disposizione:12 Rossi, 13 Tosi, 14 Antonelli, 15 Jiday, 17 Simoni, 18 Agostinelli. All.:Sig. Dal Fiume.
Ancona (4-3-3): 1 Passarini, 2 Gagliarducci, 3 Marcuz, 4 Coppola, 5 Castorina (3'st 13 Ciotti), 6 Segarelli, 7 Carboni (34'st 15 Antenucci), 8 Berardi, 9 Ferraro, 10 Vecchiola (26'st 14 Vendrame), 11 Mannucci. A disposizione:12 Martino, 16 Tiberi, 17 Ghilardi, 18 Moroni. All.:Sig. P Frosio.
Marcatori: -
Arbitro: Sig. Antonio DAMATO di Barletta
Angoli: 2-3
Ammoniti: 42'pt Bianchi; 47'pt Vecchiola; 17'st Gagliarducci; 23'st Affatigato; 23'st Mannucci; 39'st Gennari; 45'st Pizzolla
Espulsi: -
Spettatori: nd.
Scorri il campionato
Il film della partita
Ravenna-Ancona 0-0
RAVENNA- Ancona di scena a Ravenna alla ricerca i un nuovo successo esterno dopo quello ottenuto due settimane fa a Castel San Pietro. Debutto dal primo minuto per capitan Vecchiola che oggi festeggia la 130 ° presenza in maglia biancorossa. Mister Frosio scende in campo con un 3-4-3. Da segnalare il ritorno tra i pali di Passarini dopo un lungo stop.
1° tempo
10ʼ Conclusione di Bordacconi dal limite neutralizzata dal rientrante Passarini
32ʼ Azione solitaria di Mussoni sulla sinistra che serve Bordacconi che impegna da posizione angolata Passarini in una difficile parata
39ʼ Ancora Bordacconi lascia partire un tiro cross che Passarini osserva terminare fuori
42ʼ Ammonito il difensore Bianchi per proteste
43ʼ Prima conclusione dell'Ancona verso la porta locale con la punizione di Ferraro che spizzica la traversa
46ʼ Castorina viene colpito con una gomitata in un'azione di gioco, stringe i denti e resta in campo, ma in precarie condizioni
47ʼ Vecchiola commette fallo su Bianchi e viene ammonito
48ʼ Dopo tre minuti di recupero tutti a riposo
2° tempo
Castorina non riesce a rimanere in campo e viene sostituito da Ciotti
Cross di Bordacconi per la testa di Gennari che conclude a lato
12ʼ Conclusione dal limite di Berardi, blocca Capecchi
17ʼ Entrata dura di Gagliarducci su Affatigato e l'arbitro lo ammonisce
18ʼ Primo cambio per il Ravenna: Esce il giocatore più pericoloso Bordacconi entra Semprini
20ʼ Cross di Carboni dalla destra per Ferraro che di testa manda sopra la traversa
23ʼ Affatigato commette fallo su Coppola e viene ammonito
23ʼ Dura entrata di Mannucci che viene ammonito
26ʼ Vecchiola stanco lascia il posto a Vendrame
34ʼ Terzo cambio in casa dorica esce Carboni entra Antenucci
39ʼ Gennari commette fallo e viene ammonito
44ʼ Punizione di Affatigato dal vertice destro che termina alta
44ʼ
44ʼ
45ʼ Ancora un cartellino per i giallorossi stavolta tocca a Pizzolla che protesta
48ʼ Dopo tre minuti arriva il triplice fischio
Secondo pareggio e secondo 0-0 consecutivo per i biancorossi di mister Frosio che escono dal "Benelli" con un buon punto. Un punto che muove comunque la classifica, ma che lascia un pochino l'amaro in bocca perchè l'Ancona poteva meritare certamente qualcosa in più se le conclusioni di Ferraro e Berardi fossero entrate. Bene anche la difesa dove c'è da registrare il ritorno di Passarini che ha mantenuto inviolata la sua porta per la seconda domenica consecutiva. Domenica inizia il mese di dicembre e al Conero arriverà per la prima delle tre sfide calinghe in questo mese la Carrarese non certo irresistibile.


Ufficio Stampa
Paolino Giampaoli


Il sito del Ravenna scrive:

Finisce 0-0 tra Ravenna e Ancona, dopo una partita vivace giocata con buona intensità: i giallorossi meriterebbero di vincere ai punti am il risultato alla fine premia l’ottima organizzazione difensiva della squadra marchigiana. In avvio è il Ravenna a farsi minaccioso per due volte nello spazio di sessanta secondi e sempre con Bordacconi, che prima (11’) si vede parare un destro dalla corta distanza e poi (12’), su suggerimento in profondità di Pizzolla, viene anticipato dal portiere in uscita. Al 27’, brivido in area giallorossa: Bianchi azzarda il dribbling davanti a Capecchi ma è fortunato nel rimpallo. Al 37’ i padroni di casa costruiscono l’azione più pericolosa: Moscelli da destra crossa in area, Gennari prolunga e Bordacconi, da pochi passi, di testa spedisce sul fondo. Due minuti dopo, traversone da sinistra di Mussoni, sul quale Passarini si salva, anticipando l’intervento sotto misura di Moscelli. Ravenna pericoloso per due volte ad inizio ripresa, ma sia sul cross di Moscelli che su quello di Galuppi, l’estremo difensore ospite è sempre attento. L’Ancona bussa alla porta di Capecchi con Berardi e Ferraro: il centrocampista ci prova dalla distanza, l’attaccante colpisce di testa in area, ma in entrambe le circostanze il numero uno giallorosso alza sopra la traversa. Intanto il tecnico Dal Fiume ha sostituito Bordacconi con Semprini ma, a parte un paio di cartellini gialli “pesanti” ai danni di Gennari e Affatigato (salteranno la sfida col Gubbio) non succede nulla che possa sbloccare lo 0-0. E’ il primo risultato a reti bianche del Ravenna in questo campionato.

Enrico Marinò
Ufficio stampa


/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg