Risultati
Campionato di calcio Serie C2/B 2004/2005
Girone di Ritorno - 37a giornata
Domenica, 08 Maggio 2005 - inizio gare ore 15:00
Partite Note
Aglianese Massese 0 - 5  
Ancona Sansovino 1 - 2  
Bellaria Viterbo 2 - 1  
Carrarese Lodigiani 2 - 1  
Cuoiocappiano Castelnuovo 2 - 1  
Gualdo Forlì 2 - 0  
Gubbio Tolentino 1 - 0  
Imolese Fano 0 - 1  
Montevarchi Ravenna 2 - 3  
San Marino C.S.Pietro 0 - 0  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Martino, 2 Moroni, 3 Marcuz, 4 Miglietta, 5 Castorina, 6 Gagliarducci (1'st 14 Massaro), 7 Vendrame, 8 Berardi, 9 Ferraro (29'st 15 Antenucci), 10 Conti, 11 Bortolotto (1'st 18 Tiberi). A disposizione:12 Cicioni, 13 Manini, 16 Ghilardi, 17 Rocchini. All.:Sig. P Frosio.
Sansovino (4-3-2-1): 1 Sansonetti, 2 Del Chiaro, 3 Quandomatteo, 4 Pinto, 5 Viviani, 6 Sottili, 7 Zacchei (27'st 14 Recchi), 8 Camillucci, 9 Cantoro, 10 Vespignani, 11 Greco (42'st 17 Nole). A disposizione:12 Borgogni D, 13 Rossi, 15 Borghesi, 16 Borgogni F, 18 Bartoli. All.:Sig. Di Stefano.
Marcatori: 8'pt Greco; 23'pt Cantoro; 16'st Berardi
Arbitro: Sig. A Guerriero di Catanzaro
Angoli: 5-3
Ammoniti: 10'st Conti; 21'st Miglietta
Espulsi: 47'st Tiberi
Spettatori: Paganti 85 Incasso 663,00 Euro Abbonati 1301 Rateo 7503 Euro Totale spettatori 1386 Totale incasso 8166 Euro
Presenti in tribuna i bambini della Scuola "A. Moro" di Falconara.
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Sansovino 1-2
Ultimo impegno stagionale casalingo dei biancorossi che ricevono la visita del Sansovino ancora in piena lotta per evitare i play out.
1° tempo
Greco vede Martino fuori dai pali e con un pallonetto da 30 metri lo infila
15ʼ Pallonetto alto per Miglietta
23ʼ Cantoro si invola sulla fascia, salta Gagliarducci di slancio e con un diagonale batte Martino
25ʼ Ferraro tira al volo un passo dentro l'area di rigore, ma coglie in pieno la traversa
46ʼ Termina il primo tempo
2° tempo
Esce Gagliarducci entra Massaro
Esce Bortolotto entra Tiberi
10ʼ Conti ammonito per un fallo su Viviani
10ʼ
16ʼ Cross dalla destra la palla arriva a Berardi che a due passi dalla porta deposita di testa la palla in rete
17ʼ Zacchei tira al volo, Martino blocca
17ʼ Sinistro di Cantoro blocca Martino
21ʼ Miglietta ferma bruscamente Zacchei e viene ammonito
27ʼ Esce Zacchei entra Recchi
29ʼ Esce Ferraro entra Antenucci
36ʼ Cross di Conti per Tiberi la conclusione di testa viene bloccata dal portiere
42ʼ Esce Greco entra Nole
47ʼ Tiberi spintona il portiere del Sansovino a gioco fermo e viene espulso
48ʼ Termina la partita
ANCONA- Non poteva esserci congedo peggiore dal pubblico amico per questa stagione da parte dei biancorossi di Frosio, che sono stati battuti a domicilio dal Sansovino.
Quarta sconfitta casalinga consecutiva dell'Ancona, roba da record. Dal 1966 ad oggi non si registrano mai così tante sconfitte consecutive davanti al pubblico amico per i gloriosi colori biancorossi.
Anche oggi la musica è stata la stessa, con l'orchestra che ha steccato anche nel giorno dell'addio.
Neanche dieci minuti e gli ospiti sono in vantaggio grazie all'eurogol di Greco, che con delizioso e calibrato pallonetto beffa il dorico Martino fuori dai pali.
Il Sansovino è in piena lotta per i play out ed ha sicuramente più stimoli dei biancorossi e intensifica ancora di più le sue giocate. Cantoro, lasciato troppo solo ne approfitta per involarsi sulla fascia lasciando Gagliarducci fermo sul posto e una volta in area lascia partire una staffilata che trafigge ancora Martino.
La rete della bandiera per l'Ancona arriva grazie al solito Berardi, che si fa trovare al posto giusto a momento giusto spingendo in rete una palla che viaggiava in area toscana. Poi in casa biancorossa cala definitivamente il sipario e tutti attendono solo il triplice fischio. Prima che arrivi la fine del match, però c'è Tiberi che pensa bene di commettere un fallo stupido sul portiere ospite e l'arbitro lo manda sotto la doccia con qualche secondo di anticipo rispetto ai suoi compagni.
Ora resta un ultimo impegno da sostenere per i giocatori dorici che domenica saranno di scena a Castelnuovo per l'ultima partita di questo campionato. La speranza è quella di chiudere il campionato in maniera dignitosa e di tornare almeno con un punto per onorare comunque questa maglia e questa Società che pochi mesi fa ha festeggiato i 100 anni di storia. Anche se la partita più importante si giocherà nel corso della settimana presso la sede dell'Ac Ancona in via della Tecnica dove la famiglia Schiavoni dovrà prendere una decisione importanti per il futuro. Se lasciare tutto dopo un solo anno o se proseguire e cercare di raggiungere l'obbiettivo che si era prefissa di raggiungere in cinque anni la serie B? Non ci resta che aspettare ancora qualche giorno per conoscere l'esito di questa vicenda.

Ufficio Stampa
Paolino Giampaoli
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg