Risultati
Campionato di calcio Serie B 2008/2009
Girone di Andata - 17a giornata
Sabato, 06 Dicembre 2008 - inizio gare ore 16:00
Partite Note
Ancona Pisa 2 - 4  
Brescia Albinoleffe 1 - 0  
Empoli Bari 2 - 0  
Frosinone Sassuolo 2 - 2  
Grosseto Cittadella 1 - 1  
Livorno Salernitana 3 - 0  
Modena Ascoli 3 - 0  
Parma Avellino 1 - 0  
Piacenza Triestina 0 - 2  
Rimini Vicenza 0 - 1  
Treviso Mantova 0 - 0  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 1 Sirigu, 87 Masiero, 6 Langella [cap], 5 Olivieri, 3 Rizzato, 4 Catinali, 7 Soddimo(20'st 17 Surraco), 20 De Falco(10'st 8 Anderson), 86 Siqueira(7'st 84 Schiattarella), 11 Nassi, 9 Mastronunzio. A disposizione:27 Da Costa, 25 Camillucci, 82 Anastasi, 18 Colacone. All.:Sig. Francesco MONACO
Pisa (4-4-2): 1 Morello, 15 Birindelli(22'st 26 Feussi), 32 Viviani, 6 Trevisan, 16 Zavagno, 7 Job, 2 Genevier, 20 Braiati [cap], 13 Degano(10'st 8 Buzzegoli), 14 Joelson(29'st 21 Radovanovic), 30 Gasparetto. A disposizione:27 Alfonso, 17 Raggio Garibaldi, 77 Piccinni, 88 Masiero M.. All.:Sig. Giampiero Ventura
Marcatori: 9'pt Joelson; 19'pt Joelson; 28'pt Gasparetto; 4'st Joelson; 23'st Nassi; 41'st Surraco
Arbitro: Sig. Michele CAVARRETTA di Trapani
Angoli: 8-1
Ammoniti: 16'pt De Falco; 25'pt Birindelli; 1'st Genevier; 20'st Job; 45'st Gasparetto
Espulsi: -
Spettatori: spettatori 5632 (paganti 932, abbonati 4700) per un incasso di 30.586,94 e
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Pisa 2-4
1° tempo.
1’ Avvio affidato al Pisa
2’ Sforbiciata di Mastronunzio respinta dal portiere
5’ Missile dal limite di Mastronunzio respinto di pugno
9’ Fuga di Degano sulla fascia mette al centro per Joelson
16’ respinto il tiro di Nassi
16’ Ammonito De Falco
19’ Ancora un cross dalla destra di Degano per la testa di Joelson
25’ Ammonito Birindelli
28’ Ancora un cross dalla destra di Degano per la testa di Gasparetto
29’ Girata di Nassi deviata in corner
34’ Deviata in angolo la punizione di Degano
39’ Respinte due conclusioni di Soddimo
46’ Termina il primo tempo 0-3
2° tempo
1’ Ammonito Genevier
4’ Ancora cross di Gasparetto per la testa in tuffo di Joelson che segna
7’ esce Siqueira entra Schiattarella
10’ Deviata la punizione di Nassi in angolo
10’ Esce De Falco entra Anderson
10’ entra Buzzegoli esce Degano
20’ entra Surraco esceSoddimo
20’ Ammonito Job
22’ Esce Birindelli entra Feussi
23’ Cross di Surraco per Nassi che di tacco di Nassi che segna
29’ entra Radovanovic esce Joelson
41’ Fuga si Surraco, serie di finte entra en area e trafigge Morello
45’ Ammonito Gasparetto
50’ termina la partita 2-4
ANCONA- La diciassettesima giornata porta davvero sfortuna all'Ancona di mister Monaco, che viene travolta a domicilio dal Pisa per 4-2. Una tripletta di Joelson e un gol di Gasparetto regalano ai toscani di Ventura i tre punti. A ben poco purtroppo servono le reti di Nassi e Surraco arrivate nella ripresa.
Il tecnico biancorosso con gli uomini contati, viste le numerose assenze per infortunio, si schiera con un 4-4-2 con Masiero e Rizzato esterni e l'inedita coppia centrale Langella-Olivieri mentre le fasce esterne di centrocampo si con Soddimo e Siqueira con Catinali e De Falco in cabina di regia e naturalmente Nassi e Mastronunzio in attacco. L Pronti via e l'Ancona scalda subito le mani all'ex portiere Morello che si esibisce in due autentiche prodezze neutralizzando i tiri di Mastronunzio e Nassi. Poi il black out in casa biancorossa. Il Pisa dopo le prodezze di Morello si carica e dalle fasce arrivano le maggiori insidie.
Al 9' fuga di Degano sulla fascia sinistra mette al centro per Joelson che realizza di piatto il primo gol. Passano dieci minuti si cambia fascia, ma non tipologia di azione. Cross dalla destra di Degano per la testa di Joelson che realizza il 2-0. Altri dieci minuti e il Pisa triplica ancora con una palla proveniente ancora dalle fasce che Gasparetto deposita in rete. L'Ancona è stordita e va al riposo sotto di tre reti e negli spogliatoi cerca di riordinare le idee. Non è cosi perchè al 4' arriva il poker del Pisa. Cross di Gasparetto per la testa di Joelson che segna in tuffo di testa.
Nonostante il pesante passivo l'Ancona non si arrende, mister Monaco inserisce Surraco, Schiattarella e Anderson (debutto stagionale).
Al 23 il neoentrato Surraco effettua un cross rasoterra per NASSI, che di tacco che segna anticipando tutti.
I dorici si rendono ancora pericolosi dalle parti di Morello con Nassi, Mastronunzio, Surraco, ma la palla non vuole saperne di entrare. SURR
ACO
ci prova con un'azione personale al 41' saltando mezza difesa pisana e depositando in rete il pallone del 2-4. Ma ormai è troppo tardi per sperare in una rimonta e anche i 5' minuti di recupero concessi non servono a nulla ai fini del risultato.
Ora Ora due giorni di riposo e da martedì giorno fissato per la ripresa dei lavori si inizierà a pensare alla pprossima sfida di lunedi sera a Modena contro il Sassuolo.

Ufficio Stampa
AC Ancona
Paolino Giampaoli
www.anconacalcio.it
p.giampaoli@anconacalcio.it



/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg