Risultati
Campionato di calcio Serie B 2008/2009
Girone di Ritorno - 24a giornata
Sabato, 07 Febbraio 2009 - inizio gare ore 16:00
Partite Note
Albinoleffe Empoli 0 - 0  
Ancona Parma 2 - 0  06-02-2009 20:45
Brescia Bari 0 - 0  
Cittadella Avellino 4 - 0  
Frosinone Salernitana 0 - 2  
Grosseto Sassuolo 1 - 2  
Livorno Piacenza 3 - 0  
Modena Pisa 3 - 3  
Rimini Treviso 2 - 2  
Triestina Ascoli 1 - 2  
Vicenza Mantova 1 - 0  
Tabellino
Ancona (4-5-1): 27 Da Costa, 26 Turati(38'st 21 Rincon), 65 Comazzi, 5 Olivieri, 3 Rizzato, 8 Anderson [cap](23'st 82 Anastasi), 25 Camillucci, 20 De Falco, 19 Miramontes, 7 Soddimo(15'st 86 Siqueira), 9 Mastronunzio. A disposizione:1 Sirigu, 17 Surraco, 18 Colacone, 38 Di Fausto. All.:Sig. Francesco Monaco
Parma (3-4-1-2): 1 Pavarini, 3 Antonelli(1'st 10 Leon), 8 Lunardini [cap], 5 Troest, 6 Lucarelli, 7 Castellini, 11 Pisanu(26'st 17 Mariga), 14 Vantaggiato, 24 Paci, 32 Budel, 43 Paloschi. A disposizione:55 Ginestra, 8 , 13 Rossi, 21 Manzoni, 25 D'Agostino. All.:Sig. Francesco Guidolin
Marcatori: 38'pt Mastronunzio; 10'st Mastronunzio
Arbitro: Sig. Domenico CELI di Campobasso
Angoli: 12-4
Ammoniti: 37'pt Anderson; 8'st Paci; 9'st Lucarelli; 30'st Siqueira
Espulsi: -
Spettatori: spettatori 5196 (paganti 496, abbonati 4700) per un incasso di 29.567 euro.
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Parma 2-0
1° tempo.
1’ Calcio di avvio affidato al Parma
7’ Vantaggiato ci prova da fuori blocca Da Costa
11’ Miramontes conclude fl limite e Pavarini si distentende e devia
11’ Su corner Mastronunzio anticipa tutti conclude sul primo palo, ma è fuori di poco
28’ Annullato gol a Miramontes per fuorigioco di Anderson frmo a centroare a terra perchè aveva subito un colpo alla schiena.
32’ ammonito Lunardini
32’ Punizione arientrare di Miramontes, Pavarini intuisce ma non blocca la palla resta li ma Mastronunzio al momento di ribattere in rete incespica
37’ Ammonito Anderson
38’ Taglio di Soddimo per Mastronunzio che controlla e con perfetto tiro in uscita batte Pavarini
43’ Annulato gol a Paloschi per fuorigioco
45’ Termina il primo tempo 1-0
2° tempo
1’ Entra Leon esce Antonelli
8’ Paci ammonito oco pericoloso
9’ Ammonito Lucarelli per gioco pericoloso
10’ Su una punizione dalla sinistra di Miramontes Pavarini respinge ma in agguato c'è Mastronunzio che si sistema la palla e di destro raddoppia
15’ Entra Siqueira esce Soddimo
16’ La punizione di Leon termina alta
21’ Pisanu batte a colpo sicuro a centro area ma Comazzi respinge con la schiena
23’ Entra Anastasi esce Anderson
26’ Da Costa deve distndersi per respingere il tiro da fuori di Pisanu
26’ Entra Manzoni esce Pisanu
26’ Entra Mariga Budelesce
30’ Ammonito Siqueira
38’ Esce Turati entra Rincon
49’ termina la partita
ANCONA- Il cuore e la grinta dell'Ancona operaia batte il Parma stellare, che forse ieri sera di stellare al Del Conero aveva ben poco.
L’unica stella che ha brillato è stata quella biancorossa. Nonostante abbia perso il gemello del gol, Salvatore MASTRONUNZIO è tornato al gol dopo due mesi di digiuno. Lo ha fatto nel modo più bello realizzando una splendida doppietta (11 reti in maglia dorica) che ha affossato il Parma di mister Guidolin.
Mister Monaco per la sfida con i crociati doveva rinunciare a ben tre uomini Catinali, Vanigli e Schiattarella e soprattutto è la prima gara senza il bomber Nassi.
Il Parma invece già privo di Cristiano Lucarelli lasciato a casa per motivi disciplinari, nel corso del riscaldamento pre gara perde capitan Morrone al suo posto Lunardini. Il primo sussulto arriva al 28' con un gol annullato per fuorigioco di Anderson fermo a centro area a terra perchè aveva subito un colpo alla schiena. Un minuto dopo e l'argentino crea panico in area gialloblu con una punizione dal limite a rientrare, Pavarini intuisce ma non blocca la palla resta li ma Mastronunzio al momento di ribattere in rete incespica. In chiusura di primo tempo anche al al Parma viene annullato un gol per fuorigioco. In riapertura di ripresa l'Ancona al 10' raddoppia ancora con la "vipera" Ppunizione dalla sinistra di Miramontes Pavarini respinge ma in agguato c'è Mastronunzio che si sistema la palla e di destro raddoppia. Il Parma che fino a quel momento non si era mai reso pericoloso prova ad avvicinarsi alla porta dorica con tiri dalla distanza di Budel e Pisanu, ma Da Costa vigila e la rete del brasiliano resterà inviolata fino alla fine. L’ancona corre sotto la curva nord per festeggiare con i propri tifosi, mentre il Parma corre negli spogliatoi per rifugiarsi dalla brutta figura.



Ufficio Stampa
AC Ancona
Paolino Giampaoli
www.anconacalcio.it
p.giampaoli@anconacalcio.it

/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg