Risultati
Campionato di calcio Serie B 2008/2009
Girone di Ritorno - 41a giornata
Sabato, 23 Maggio 2009 - inizio gare ore 16:00
Partite Note
Ancona Grosseto 1 - 1  
Brescia Sassuolo 4 - 2  
Empoli Triestina 4 - 0  
Frosinone Cittadella 1 - 0  
Livorno Albinoleffe 0 - 1  
Modena Avellino 2 - 1  
Parma Vicenza 4 - 0  
Piacenza Mantova 1 - 2  
Rimini Pisa 1 - 1  
Salernitana Bari 3 - 2  
Treviso Ascoli 1 - 1  
Tabellino
Ancona (4-4-2): 27 Da Costa, 3 Rizzato [cap], 4 Catinali, 9 Mastronunzio, 15 Vanigli(30'st 21 Rincon), 17 Surraco, 18 Colacone, 19 Miramontes(15'st 7 Soddimo), 20 De Falco, 26 Turati, 65 Comazzi. A disposizione:1 Sirigu, 8 Anderson, 22 Eusepi, 25 Camillucci, 84 Schiattarella. All.:Sig. Valter Alessandro SALVIONI
Grosseto (4-4-2): 16 Polito, 5 Freddi, 6 Stendardo, 9 Sansovini(13'st 7 Vitiello), 10 Consonni [cap](33'st 26 Capone), 11 Pichlmann, 18 Cordova, 20 Gessa, 21 Abruzzese, 33 Mora(13'st 4 Valeri), 38 Federici. A disposizione:22 Corradini, 25 Porchia, 29 Pellicori, 77 Bonanni. All.:Sig. Elio Gustinetti
Marcatori: 16'pt Cordova; 15'st Federici
Arbitro: Sig. Sig. Paolo TAGLIAVENTO
Angoli: 12-2
Ammoniti: 16'pt Abruzzese; 46'pt Cordova; 4'st Colacone; 11'st Freddi; 19'st Gessa
Espulsi: 27'st Schiattarella
Spettatori: spettatori 6.848 (paganti 1798, abbonati 4723, omaggi 327) per un incasso totale di 26.631,94 euro (quota abbonati 21.017,94 euro).
Scorri il campionato
Il film della partita
Ancona-Grosseto 1-1
1° tempo.
4’ azione solitaria di Surraco che scarta tutti, si attarda a calciare e guadagna solo un angolo.
7’ punizione di Miramontes, centrale.
12’ conclusione dalla lunga distanza di Surraco, parata in due tempi da Polito
14’ destro di Mastronunzio dal limite, devia in angolo Polito
16’ GOL DI CORDOVA, direttamente su punizione da 40 metri, nell’angolino dove Da Costa non può arrivare.
16’ AMM. Abruzzese
22’ destro da fuori area di Surraco, para centralmente Polito
24’ altra conclusione dalla distanza di Surraco, si distende Polito in angolo. Sul corner, la palla staziona in area, Turati da due passi spara a lato.
36’ conclusione di Mastronunzio, il destro angolato è parato da Polito.
44’ testa di Mastronunzio, sul fondo di poco.
46’ AMM. Cordova
48’ Termina il primo tempo: 0-1
2° tempo
4’ AMM. Colacone per simulazione
8’ testa di Turati su angolo di Miramontes, a lato.
11’ AMM. Freddi per perdita di tempo.
13’ Entra Valeri esce Mora
13’ Entra Vitiello esce Sansovini
15’ Entra Soddimo esce Miramontes
15’ AUTOGOL DI FEDERICI sul cross da sinistra di Rizzato, con tocco di Mastronunzio: ma a spingere la palla in rete è il difensore del Grosseto.
19’ AMM. Gessa.
27’ espulso dalla panchina Schiattarella per proteste
30’ Da Costa chiude la porta a Pichlmann lanciato a rete.
30’ Entra Rincon esce Vanigli
33’ Entra Capone esce Consonni
40’ Soddimo si infortuna la squadra resta in dieci
47’ sinistro di Rizzato da ottima posizione, sul fondo
50’ TERMINA LA PARTITA.
ANCONA- Questa volta non basta il cuore e la grinta a salvare l'Ancona nei minuti finali come contro il Sassuolo. La squadra di Salvioni non va oltre l'1-1 contro il Grosseto di Gustinetti e deve ancora stare per altri 90 minuti con il fiato sospeso per conoscere il so destino in questo campionato. Si deciderà tutto tra sette giorni a Bergamo contro l'Albinleffe. L’ancona part subito a mille con Surraco davvero incontenibile sulla corsia destra e spesso pronto ad accentrarsi per concludere come al 4’ su azione solitaria l’uruguagio che scarta tutti, si attarda a calciare e guadagna solo un angolo, mentre due minuti dopo lo stesso conclude dalla lunga distanza con parata in due tempi da Polito. Al 14’ ci prova anche bomber Mastronunzio, ma il portiere devia in corner. Al 14’ alla prima conclusione del Grosseto verso la porta dorica fa gol. Cordova direttamente su punizione da 40 metri, nell’angolino dove Da Costa non può arrivare. L’Ancona non molla e ancora Surraco con due tiri dalla distanza costringe Polito alla deviazione in corner. In occasione del secondo angolo la palla staziona in area, Turati da due passi spara a lato. Nella ripresa l’Ancona si spinge ancora di più in attacco, Salvioni inserisce Soddimo per Miramontes sulla corsia sinistra. Al 16’ arriva il pareggio dorico. Su un cross da sinistra di Rizzato, con tocco di Mastronunzio, ma a spingere la palla in rete per ultimo è il difensore Federici del Grosseto. Ancona più che mai in avanti c’è spazio anche per Eusepi al posto di Colacone. Si gioca ad una sola porta quella maremmana. Le conclusioni di Mastronunzio, Soddimo (uscito per infortunio lasciando la squadra in dieci) non ne vogliono sapere di entrare. In tre occasioni con l’Ancona sbilanciata in avanti è Da Costa a salvare il raddoppio dei toscani prima su Pichlmann lanciato a rete e poi sulla punizione di Cordova prima e sulla conclusione ravvicinata di Abruzzese. L’ultima speranza al 47’ sui piedi di capitan Rizzato che da ottima posizione, calcia sul fondo.
/images/stagione2008/varie/norme.jpg
Ricerca
Google
Ancona Meteo
/images/loghi150c/osservatorio.jpg

Sponsor Tecnico

logoLegea.jpg

Co-Sponsor

twice.jpgautomotive.jpguniversity.jpg

Partner Assicurativo

italiana.jpg

Sponsor Platinum

carpoint.jpgdiba.jpgprometeo.jpg

Sponsor Gold

auto82.jpgeurobet2.jpgbetclic.jpg

Fornitori e Media Sponsor

tecnoprint.jpgetv.jpgrcenter.jpgrdc.jpgtecnogroup.jpgmf.jpgpaolorossi.jpgloriblu1.jpgvirtualcalcio.jpggiovanean.jpg